Laura Biagiotti: Collezioni Autunno Inverno 2016 – 2017, sfilata di moda che ha il profumo della Cina

 

Moda e sfilate viste da Francesca OrtuLaura Biagiotti Collezioni Autunno Inverno 2016 – 2017, sfilata che ha il profumo della Cina. Ispirata ad un lontano ricordo… Il fashion autunno-inverno 2016/2017 veste Biagiotti. La passarella di cui parliamo, avvenuta il 28 febbraio alle ore 12:00 in via Rivoli 6, ha il profumo d’Oriente.

Nella primavera del 1988 Laura Biagiotti è la prima stilista italiana a far sfilare la sua collezione in Cina.

Un caligramma che le viene dedicato da Pu Jie, calligrafo e fratello dell’ ultimo imperatore Pu Yi, che definisce il loro incontro come una “Vibrante sintonia e profonda affinità”.

Una poesia, una leggenda e un verso: “I cuori comunicano come il corno del rinoceronte”, perché lo stesso corno tramite la striscia bianca ipersensibile di cui è dotato, comunica sensazioni ed emozioni al cervello. Cosi comunicherebbero anche i cuori tra due persone, che vibrerebbero in sintonia creando affinità tra di esse. Affinità e rispetto che subito si crea tra i due al loro primo incontro, tant’è che la stessa Laura viene denominata con l’appellativo di “Mister” da Pu Jie, utilizzato fino ai primi anni Ottanta, in segno di rispetto verso donne con ruoli di spicco.

Proprio a questo lontano ricordo si ispira la sua collezione di moda 2016 /2017, durante la sfilata della quale la stilista si diverte a definire una nuova identità estetica per la sua collezione invernale, dove far incontrare proprio la “Mister Laura”, unendo energia femminile e maschile, tramite volumi romantici e grintosi che ricordano la divisa Mao.

Fiori di loto, farfalle, ideogrammi, personaggi leggendari e dragoni sono le fantasie utilizzate da Laura Biagiotti per gli abiti, applicate o dipinte a mano. Borchie, frange in maglia e ricami arricchiscono i capi in tricot.

Continua a leggere l’articolo qui e scopri il mio parere sulla sfilata: http://milanoartexpo.com/2016/03/22/laura-biagiotti-collezioni-autunno-inverno-2016-2017-sfilata-di-moda-che-ha-il-profumo-della-cina/

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fotografo: Carlo Campi (facebook https://www.facebook.com/CarloCampiFotografia, instagram carlo_campi_photography)

 

francesca-ortu

 

Francesca Ortu  Fashion’s Whispers
> Leggi anche gli altri articoli della rubrica Fashion’s Whispers di Francesca Ortu  per il magazine di moda, arte, design, eventi Milano Arte Expo

 

 

 

>>Lana, seta e cashmere sono i tessuti utilizzati per la collezione.

Abiti interamente di maglia e dalla taglia oversized, cappotti in panno e tailleur in velluto. E ancora camicie d’organza, trasparenze e abiti plissetati.

Seta per gli abiti-kimono, con bottoni e spacchi, ma anche per le tuniche, con pantaloni dagli inserti in pizzo.

I colori predominanti sono il rosso, blu, bianco, beige (chiamato carta di riso) e nero ai quali vengono sovrapposti colori più accesi, come il verde, il viola, il fuxia e il giallo mandarino.

Il cashmere invece ha una storia tanto vecchia quanto quella della stessa Cina per Laura, tant’è che le sue creazioni con questo tessuto iniziano proprio con questo suo viaggio.

Lo utilizza per pull, cardigan, mini abiti e gonne.

Gli accessori di moda targati Biagiotti sono un tocco in più per questi capi dal carattere orientale.

Gli occhiali hanno forma di ali di farfalla con linee delicate, applicazioni in borchie e ideogrammi in rilievo.

Le scarpe Laura Biagiotti invece variano dai sandali-Mao a ballerine, tronchetti e stivali decorati.

Il mio parere: Ho trovato questa collezione molto originale ma sempre coerente con lo stile Biagiotti. Colori accesi che mettono il buon umore e che in inverno diventano necessari per affrontare le giornate di pioggia. In più i maxi pull terranno sicuramente un gran caldo.<<

 

MAE Milano Arte Expo, diretto da Melina Scalise giornalista (e presidente di Spazio Tadini HUB di via Jommeli 24 a Milano fondata con Francesco Tadini); mail: milano.arte.expo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia Francesca Ortu per il testo e la selezione delle immagini del fotografo Carlo Campi sulla sfilata di moda delle Collezioni Autunno Inverno 2016 – 2017 di Laura Biagiotti.
Annunci