Fashion System: Conoscere le professioni – Ma chi occupa le prime file delle sfilate?

La settimana della moda, come sempre accade, porta scompiglio tra le strade di Milano.

Iniziata il 17 e terminata ieri, 21 giugno, in passerella hanno sfilato le collezioni Men’s Spring/Summer 2017.

Un mondo ambito da tanti e del quale spesso si conosce ancora troppo poco.

A Fashion Week conclusa, la domanda che spesso ci si fa è: Ma chi occupa le prime file delle sfilate?

Vips, indubbiamente. Ma oltre a loro, due sono le figure che occupano questi importanti posti e dalle quali dipendono spesso la buona riuscita delle sfilate stesse.

La prima è quella di coloro che si occupano della comunicazione, ovvero quella del giornalista, o Fashion Editor, che guarda lo show da un’ altra prospettiva. E’ colui che si occupa, in particolare, del comunicare le tendenze viste in passerelle, di raccontare la collezione e trasmettere le proprie idee riguardanti la stessa sfilata.

Riviste cartacee, magazine online e blog sono i mezzi utilizzati in questo caso. Sensibilità, linguaggio condiviso e tecnica sono le qualità che deve possedere per poter svolgere, nel migliore dei modi la professione.

La seconda è quella del Buyer, ovvero di colui che compra per un’ azienda o negozio, e che ha quindi potere decisionale su quali sono i capi che potranno essere venduti, tenendo conto dell’ identità della clientela. E’ un esperto di moda, con un ottima conoscenza delle tendenze e dello sviluppo del senso estetico.

Ma come si arriva a lavorare in questo ambiente e a svolgere queste professioni? Studiando studiando e studiando!!!

Adesso con la stagione estiva il mondo della moda si ferma, e questa potrebbe essere un ottima occasione per intraprendere un corso che possa introdurre alla professione.

Milano, come città della moda offre tanto, tante scuole e tanti corsi.

In questi casi, trovo che si debba selezionare con cura, scegliendo una scuola che abbia sicuramente un nome affermato e che rispecchi delle tecniche che permetteno, all’interno dei corsi, di associare teoria e manualità, molto importante per un percorso a breve termine.

L’ Haute Future Fashion Academy, accademia di Alta Moda, affermata a livello mondiale, offre a questo proposito dei Summer Campus, dalla durata di due settimane.

Il corso di Fashion Journalism tenderà ad unire l’amore per la scrittura a quello per il fashion, utilizzando differenti formati multimediali e acquisendo le competenze per diventare un giornalista, sviluppando il proprio pensiero critico, importante per questo lavoro. (http://www.hffa.it/summer-fashion-school/fashion-fashion-flash-html-5)

Quello di Fashion Buyer è invece pensato per consentire allo studente di conoscere e acquisire una conoscenza base nell’ambito della merceologia tessile, dei materiali, dei processi e dei tempi di produzione, nonché quella della commercializzazione del prodotto. (http://www.hffa.it/summer-fashion-school/fashion-buyer)

To be continued…

13493672_1371761379505792_1628891414_o
Ph. Carlo Bellini

Contatti:

HFFA – Via Santa Marta, 18, 20123 Milano

Sito web: http://www.hffa.it/

Whatsapp, Viber, Telegram: +393925808388

Tel. +39 02 87071500

Email: milano@hffa.it

Skype: milano-hffa

Annunci