Lucio Vanotti. Maschile e orientale

 

Le parole d’ordine per la collezione spring-summer 2017 di Lucio Vanotti sembrerebbero essere “maschile” e “Oriente“.

Chiamata Untitled n.1 appositamente, lo stilista vuole far intendere che non c’è un titolo a questa collezione. Non c’è una forma o un mood da seguire.

dsc_4517

Ci sono solamente l’Oriente e Occidente che si incontrano, non solo tra culture, ma tra stili, precisamente quello tipico giapponese e quello del guardaroba maschile, per vestire una donna raffinata, elegante e minimal.

dsc_4559

 

L’obiettivo è quello di uno stile essenziale fatto di pantaloni, abiti, giacche, soprabiti e trench assomiglianti ai kimoni maschili, con linee dritte e pulite, senza accenni evidenti alla silhouette, che con Lucio non si svela ma tende a nascondersi.

dsc_4535

I colori sono quelli del bianco, nero e cammello.

Importanti gli accessori in vernice e le righe.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Photographer Sam Cosmai
Annunci